Bonus internet professionisti 2022: come funziona?

iltuocontabile logo color
Redazione
bonus professionisti

Troppe scadenze?

Ti aiutiamo noi
Il Tuo Contabile è il 1° Servizio di Contabilità per Commercialisti in Italia: Riduci costi, carico di lavoro e concentrati sulle attività a valore aggiunto.

Contattaci
Argomenti

Come funziona il bonus internet per i professionisti? Come richiedere il voucher e quali sono i requisiti? Ecco tutti i chiarimenti

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto, col decreto del 27 aprile 2022, un bonus internet per professionisti, piccole e medie imprese per migliorare la propria connettività.

Sono stati destinati quasi 590 milioni di euro per aiutare professionisti ed imprese a migliorare la qualità della propria rete attraverso un sistema di voucher, che spiegheremo tra poco.

Bonus connettività: chi può richiederlo

Il bonus internet, prima previsto solo imprese con massimo 250 dipendenti, è stato poi esteso a tutti i professionisti (avvocati, commercialisti, ingegneri, ecc.) e alle partite iva in generale. Lo scopo è quello di aiutare gli autonomi a migliorare la connessione internet del proprio studio o della propria abitazione, se coincide col luogo di lavoro.

Bonus internet: come richiedere il voucher 300 euro

A dire il vero esistono quattro tipologie di voucher che si possono richiedere, con tre fasce di contributo. Questi possono essere da 300, 500 o 2000 euro, in base alla velocità massima di download e la banda minima garantita che si va a scegliere. Ovviamente la scelta dipende dalla velocità disponibile all’indirizzo del professionista. A questi si possono aggiungere altri 500 euro per eventuali costi di ricollegamento.

Non occorre cambiare necessariamente il proprio operatore. E’ sufficiente contattare uno degli operatori di rete accreditati e richiedere l’upgrade della propria rete sfruttando il voucher del bonus internet. L’importante è sottoscrivere un contratto per partite iva.

Quando scade il bonus connettività

Entro il 15 dicembre 2022 è possibile usufruire del voucher, ma nei limiti dei fondi stanziati. Infatti è probabile che questo termine verrà prorogato se vi è disponibilità di risorse.

Sul sito del MISE si può vedere quanti fondi sono ancora a disposizione e quanti voucher sono stati attivati o prenotati.

Da sottolineare che una buona fetta di questi fondi è destinata alle regioni del sud, quindi se il vostro studio o la vostra impresa si trova nel Mezzogiorno è meglio che ne approfittate subito.

Bonus connettività professionisti: consigli

Avere una connessione internet veloce è ormai imprescindibile per qualsiasi studio. Ormai tutte le pratiche, che prima si protocollavano negli uffici pubblici, si inoltrano telematicamente e una connessione lenta può rallentare o bloccare l’attività dello studio. Visti i tempi che corrono, non ce lo possiamo permettere.

Oltre a rendere più veloce la connessione dello studio, c’è un altro metodo per velocizzare l’attività dei commercialisti.

Affidarsi ai servizi de iltuocontabile.it

Penseremo alla gestione della contabilità dei tuoi clienti e a tutti i nuovi adempimenti, così potrai dedicarti alla consulenza e ad attività ad alto valore.

Scopri come funziona! Compila il modulo o contattaci via email all’indirizzo [email protected]

Ti richiameremo in meno di 20 minuti!

Prova una demo gratuita Il Tuo Contabile: 
il 1° Servizio di Contabilità per Commercialisti

Riduci il carico di lavoro dello studio, abbassa i costi del personale, concentrati sulle attività a valore aggiunto e risparmia tempo

Post correlati

concordato preventivo biennale

Concordato preventivo biennale 2024: novità forfettari, modello e requisiti

Concordato preventivo biennale: Ecco la guida completa con tutti i chiarimenti e il modello ufficiale.
dichiarazione aiuti di stato

Dichiarazione aiuti di stato 2022: Proroga e modello semplificato

Hai ricevuto aiuti di Stato? Tutti coloro che hanno ricevuto dei contributi a fondo perduto e aiuti di vario genere durante il periodo Covid devono inviare un'autodichiarazione. Ecco di che si tratta.
dichiarazione aiuti di stato

Dichiarazione sostitutiva aiuti di stato: Modello e scadenza

Cos'è la Dichiarazione aiuti di Stato? E come si compila? Ecco i chiarimenti
invio autofatture SDI

Invio autofatture allo SDI dal 2022: è obbligatorio?

Dal 2022 cambia la gestione per le autofatture. Vanno inviate tutte al SDI? Vale anche per quelle estere? Ecco cosa cambia dal 1 luglio 2022
magnifiercrossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram